Esplora contenuti correlati

Overview

La famiglia è la principale agenzia educativa a cui è affidato il delicato compito di educare e crescere i propri figli. Relazioni famigliari solide e significative rappresentano uno dei più potenti fattori protettivi per prevenire comportamenti adolescenziali a rischio, l'uso di droghe, rapporti sessuali precoci e non protetti.

L'Ufficio delle Nazioni Unite per la lotta contro la Droga e il Crimine ha realizzato un nuovo manuale destinato a tutti gli operatori impegnati nell'implementazione di interventi di prevenzione efficaci destinati ai giovani e alle loro famiglie, "Guide to Implementing Family Skills Training Programmes for Drug Abuse Prevention". Questo manuale è stato tradotto su iniziativa del Dipartimento Politiche Antidroga, al fine di promuovere una più ampia diffusione di questi strumenti di prevenzione, e di favorire l'aggiornamento continuo e lo stimolo culturale dei professionisti che operano nel settore.

I programmi di formazione sulle competenze familiari e sulle abilità genitoriali si sono dimostrati efficaci nel prevenire molti comportamenti a rischio, anche l'uso di sostanze stupefacenti. Questi programmi risultano più efficaci rispetto a quelli, pur necessari, che si limitano a fornire solo informazioni sulle sostanze stupefacenti.

Inoltre, i programmi che includono l'acquisizione di competenze da parte dei genitori, dei ragazzi e delle famiglie, possono essere adottati a partire dall'infanzia e per l'intera durata dell'adolescenza, e producono cambiamenti comportamentali positivi e duraturi all'interno del nucleo famigliare, in cui i ragazzi possono crescere e maturare.

Torna all'inizio del contenuto