Progetto DPA e Università degli Studi di Ferrara

Il progetto tra la Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento per le politiche antidroga e l’Università degli Studi di Ferrara - Dipartimento Di Morfologia, Chirurgia e Medicina Sperimentale per il progetto "Effetti delle NPS: Sviluppo di una multicentrica di ricerca per il potenziamento informativo del Sistema di Allerta Precoce" si pone come obiettivo generale quello di attivare percorsi e attività di ricerca ed osservazione sulle caratteristiche farmaco-tossicologiche, sul metabolismo e sugli effetti delle NPS (sia in fase preclinica che sull'umano) al fine di ottenere informazioni scientifiche, tempestive e utili per meglio gestire gli interventi di emergenza ma anche di prevenzione concreta sui possibili utilizzatori.
Contestualmente attivare interventi informativi/formativi per:
   a. gli operatori del settore al fine di incrementare le conoscenze scientifiche sulle NPS e i possibili trattamenti del loro effetti tossici acuti;
   b. i potenziali utilizzatori presenti in internet per fornire loro avvertenze sui rischi e danni di tali sostanze oltre che informazioni di primo soccorso.

Capofila: Università degli studi di Ferrara- Dipartimento di Morfologia, Chirurgia, Medicina Sperimentale e Settore Scientifico- Disciplinare MED /43 Medicina Legale
Multicentrica Nazionale: Università degli Studi di Cagliari- Dipartimento di Scienze Biomediche; Università Politecnica delle Marche- Dip. Scienze Biomediche e Sanità Pubblica, Sezione di medicina legale ; Università Cattolica del sacro Cuore- Istituto di Sanità Pubblica, Sezione di medicina legale- Tossicologia Forense; Laboratorio Antidoping- Federazione Medico Sportiva Italiana

Torna all'inizio del contenuto