Relazioni europee sulle droghe

Pagina contenente le relazioni annuali in ambito europeo sulle droghe

RELAZIONE EUROPEA SULLA DROGA 2021

Disponibile online la Relazione europea sulla droga 2021 dell’Osservatorio europeo delle droghe e delle tossicodipendenze-EMCDDA sui dati dei 27 Paesi UE, più la Turchia e la Norvegia. Dopo quello che passerà alla storia come “l’anno della pandemia”, lo studio biennale traccia il bilancio e riporta un interessante focus sulla “resilienza” e l’adattività del mercato delle droghe

RELAZIONE EUROPEA SULLA DROGA 2020

Relazione europea sulle droghe 2020: Tendenze e sviluppi. L’incidenza del COVID-19 e le nuove minacce per la salute e la sicurezza in Europa. Per il suo 25° anno di sorveglianza, l’Osservatorio europeo delle droghe e delle tossicodipendenze (EMCDDA) traccia il bilancio delle “nuove” sfide Ue, amplificate dall’impatto COVID-19.

RELAZIONE EUROPEA SULLA DROGA 2019

Quali sono le ultime tendenze nel traffico della droga e cosa c'è dietro di loro? Quali sostanze oggi stanno causando maggiori danni? Quali sono le novità in materia di politiche di prevenzione e trattamento della droga?

RELAZIONE EUROPEA SULLA DROGA 2018

L’Osservatorio europeo delle droghe e delle tossicodipendenze (EMCDDA) ha presentato in data odierna, a Bruxelles, la  Relazione europea sulla droga 2018.

RELAZIONE EUROPEA SULLA DROGA 2017

Presentata dall'Osservatorio europeo delle droghe e delle tossicodipendenze, la Relazione europea sulla droga.

RELAZIONE EUROPEA SULLA DROGA 2016

Il mercato europeo della droga resta resiliente, sostiene oggi l'Osservatorio europeo delle droghe e delle tossicodipendenze (EMCDDA) lanciando a Lisbona la sua Relazione europea sulla droga 2016: tendenze e sviluppi.

Torna all'inizio del contenuto