RELAZIONE EUROPEA SULLA DROGA 2021

                                             
Focus sull’anno della pandemia: il mercato della droga è sempre più tecnologico 

Da oggi è disponibile online la Relazione europea sulla droga 2021 dell’Osservatorio europeo delle droghe e delle tossicodipendenze-EMCDDA sui dati dei 27 Paesi UE, più la Turchia e la Norvegia. Dopo quello che passerà alla storia come “l’anno della pandemia”, il rapporto traccia il bilancio e riporta un interessante focus sulla “resilienza” e l’adattività del mercato delle droghe. 

UN MERCATO SEMPRE PIÙ CONNESSO: Presentando i risultati dell’ultimo studio dell’EMCDDA, la Relazione illustra come il mercato della droga si sia adattato continuamente al lockdown, sostituendo all’acquisto diretto quello online, attraverso la messaggistica criptata, l’”abuso” dei social e i servizi di consegna a domicilio.  

PSICOFARMACI E NUOVE SFIDE: La Relazione sottolinea l’allarmante aumento dell’uso di benzodiazepine correlato all’incremento dei problemi di salute mentale durante il lockdown e quindi all’elevata e rapida disponibilità a basso costo (online e senza ricetta) di queste sostanze, anche per i più giovani e vulnerabili. Correda la Relazione l’approfondimento tematico sulla portata dei rischi delle «nuove benzodiazepine», sempre più spesso causa di avvelenamenti e decessi.

ALLARME OVERDOSE: In Europa i decessi per il consumo di sostanze ad alto rischio e la poliassunzione continuano ad aumentare. Ne emerge la necessità di sviluppare servizi, reti e sinergie.

CANNABIS: Il consumo di cannabis è rimasto elevato, ma stabile, tuttavia con l’aumento di THC crescono i rischi e la preoccupazione per la salute. 

COCAINA: Record di sequestri, ma anche di purezza della sostanza.

NUOVE SOSTANZE PSICOATTIVE: Nel 2020 sono state segnalate per la prima volta in Europa 46 nuove sostanze psicoattive (non tracciabili), portando a 830 il numero totale di quelle monitorate dall’EMCDDA. 

EROINA: I grandi volumi dei sequestri di eroina indicano un potenziale aumento del consumo e dei danni.

Per ulteriori informazioni: https://www.emcdda.europa.eu/edr2021


Relazione europea sulla droga 2021 (Trends and developments) 

Approfondimento Nuove Benzodiazepine

Comunicato introduttivo (versione integrale in italiano)

Comunicato introduttivo (versione breve in italiano)

Introduzione approfondimento Nuove Benzodiazepine (versione integrale in inglese)

Video European Drug Report 2021



Torna all'inizio del contenuto